sabato 6 gennaio 2018

EPIFANIA 2018

Stefano da Verona, Visita ed adorazione dei Magi (1434), tempera su tavola; Milano, Pinacoteca di Brera

COS'E'?
L'Epifania, o Epifania del Signore è la solennità nella quale la Chiesa celebra la manifestazione di Cristo ai popoli di tutto il mondo, simboleggiati dai Magi che gli fanno visita e gli rendono omaggio portandogli in dono dell'oro, dell'incenso e della mirra. Viene celebrata il 6 gennaio. Con la Pasqua, l'Ascensione, la Pentecoste ed il Natale costituisce una delle massime solennità della Chiesa.
Il termine Epifania deriva dal greco ἐπιφάνεια, epipháneia, che può significare "manifestazione", "apparizione", "venuta", "presenza divina". 
PER GLI ORTODOSSI?
Nelle chiese cristiane ortodosse, il 7 gennaio si celebra la Nascita di Gesù, a causa di una differenza di tredici giorni fra calendario gregoriano, in uso in occidente dal 1581, e il calendario giuliano precedente, ancora in uso in certe chiese ortodosse. In questa data si ricorda anche l'adorazione dei Magi. 
Nel mondo ortodosso, alcuni usano il termine Epifania per indicare la festa che cade il 19 gennaio (nelle Chiese che seguono il calendario giuliano) e viene più correntemente chiamata Teofania. In questo giorno viene celebrato il battesimo di Gesù nel Giordano.
(Vedi Cathopedia).
CHI ERANO I MAGI?
Il termine " Magi " (i re che arrivano il 6 gennaio puntualissimi nel presepe) deriva, invece, dal greco di magos, il titolo attribuito ai sacerdoti dello Zoroastrismo, religione tipica dell'Impero persiano. Magio non era però sinonimo di mago, quanto piuttosto di dotto in astrologia e astronomia . Non a caso è proprio una stella a condurre i Magi da Gesù.
Secondo la tradizione erano tre (sulla base dei tre doni portati, oro, incenso e mirra), erano re e si chiamavano Melchiorre, Baldassarre e Gaspare.
COSA CENTRA LA BEFANA?
Non si sa dove sia nata la leggenda della Befana, le prime testimonianze risalgono al Duecento. Il nome "Befana" deriva da quello di Epifania , trasformato poi in Beffania. La parola perse, nel tempo, una delle lettere F e la I diventando, così, Befana.
La leggenda della BEFANA è legata al cammino che i tre Re Magi hanno compiuto per conoscere Gesù bambino, guidati dalla stella cometa. Questa leggenda racconta che il passaggio dei Re Magi destava stupore, e tutti coloro che li vedevano si univano al corteo diretto verso Gesù. Tutti ad eccezione di una vecchietta, che cambiò idea all'ultimo momento . Quando si rese conto del suo errore ne fu immensamente pentita e da allora, ogni 6 gennaio, la vecchietta gira il mondo con la sua scopa portando ai bambini i doni che non aveva portato a Gesù bambino. (E noi lasciamo apposta per lei una calza! ).
(vedi Focus)

giovedì 4 gennaio 2018

una scoperta inaspettata...

Pubblico qui di seguito i 4 Padlet con tutti i Power Point prodotti da voi alunni delle classi prime.
I vostri "prodotti" sono divisi per Tema.

Creato con Padlet

Creato con Padlet

Creato con Padlet

Creato con Padlet

domenica 12 novembre 2017

sabato 12 marzo 2016

Classi seconde - Indagine su Gesù

Cliccando sull'immagine sopra potrete scaricare i volti che potranno essere utilizzati per l'inchiesta su Gesù. Sono tutte tratte da lavori del disegnatore francese Jean-François Kieffer, il mio illustratore preferito.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...